Hai intenzione di comprare un campo da padel, ma non hai la minima idea sul da farsi? Non sai quali autorizzazioni servono per installare un campo? Vorresti entrare anche tu in questo business, ma vuoi avere qualche informazione in più? Scopri le risposte a queste e ad altre domande in questo articolo.

– Joshua Leone

Le domande più frequenti dei nostri clienti

Qual è l’iter da seguire per realizzare un campo?

Informazioni necessarie

  • Richiesta preliminare all’ufficio tecnico comunale per capire se l’installazione dell’opera è consentita e con quali prescrizioni.
  • Se l’intervento è urbanisticamente ammissibile si deve effettuare comunicazione ufficiale o richiedere titolo abilitativo (SCIA o PdC) per intervento di nuova costruzione (previa autorizzazione paesaggistica o altri pareri preventivi, se la zona è sottoposta a vincolo paesaggistico o altro vincolo).
  • La comunicazione (CIL o CILA) o la richiesta di titolo edilizio (SCIA o PdC) deve essere corredata da progetto con dettagli degli aspetti geometrici, estetici, funzionali e strutturali dell’opera.
  • Contestualmente si devono effettuare campionature (a cura di un tecnico abilitato o utilizzando dati relativi alla zona specifica) del terreno per valutare l’idoneità dell’area su cui verrà realizzata la struttura.
  • Solo a seguito della comunicazione o dell’ottenimento del titolo abilitativo (e del deposito del progetto strutturale) è possibile iniziare i lavori.
  • L’inizio lavori comporta l’apertura di un cantiere edile con il rispetto degli adempimenti previsti dalle leggi vigenti.

CIL = Comunicazione inizio Lavori

CILA = Comunicazione inizio Lavori Asseverata da un Tecnico

SCIA = Segnalazione Certificata Inizio Lavori (titolo edilizio con il quale tecnico e committente asseverano il rispetto delle leggi. Dopo la segnalazione la SCIA è attiva da subito e se non si riceve risposta, significa che è stato dato l’assenso. Ricorda però che il comune può rivalersi in 30gg).

PdC = Permesso di Costruire (titolo edilizio emesso dal Comune, si deve attendere l’emissione circa 60-90gg).

 

COSE IMPORTANTI DA SAPERE

Un campo da padel rientra nella normativa tecnica delle costruzioni (NTC 2018) e pertanto per non incorrere in sanzioni civili e penali il tutto deve essere realizzato a regola d’arte con materiali idonei, tutti i permessi e figure professionali necessarie atte ad assicurare un business garantito e duraturo.

 

IMPORTANTE

La scelta di compiere un investimento a regola d’arte nel padel ed in rispetto di tutte le normative vigenti, può comportare un’attesa di circa due mesi in più, rispetto ad altre opere simili, per effettuare tutti i lavori e 2 mesi in più circa per rientrare dall’investimento. A fronte di queste accortezze però, si potrà dormire almeno 20 anni di sonni tranquilli, senza il pensiero di poter incorrere in sanzioni civili e penali o peggio!

 

Servono autorizzazioni per installare un campo?

Sì, si deve richiedere l’autorizzazione all’ufficio tecnico del comune in cui si vuole installare un campo.

 

Quali sono le dimensioni di un campo da padel?

  • Le dimensioni interne del campo da padel sono 20m x 10m.
  • Per consentire l’installazione è necessaria un’area di almeno 21,3m x 11,3m

 

Posso installare un campo da padel in un capannone?

  • Sì, però l’area minima necessaria all’installazione di un campo, con spazi perimetrali di fuga è di 23m x 13m.
  • L’altezza “libera” dal manto di gioco deve essere di almeno 7m.
  • È necessario verificare che la destinazione d’uso del capannone sia quella richiesta per la realizzazione di impianti sportivi o commerciali.
  • Si deve richiedere all’ufficio tecnico del comune in cui è situato il capannone quale sia il corretto iter da seguire per ottenere le eventuali autorizzazioni.

 

Posso installare un campo da padel su un terreno?

Sì, però si deve richiedere all’ufficio tecnico del comune in cui si vuole installare il campo da padel quali sono i vincoli (se presenti) esistenti sul terreno e quale sia l’iter da seguire per ottenere le eventuali autorizzazioni.

 

Su che tipo di fondo deve essere posizionato un campo da padel?

Il campo da padel deve essere ancorato ad una platea in calcestruzzo armato o ad un cordolo con platea collaborante in calcestruzzo armato.

 

Qual è la differenza tra campo Deluxe e campo Panoramico?

 

Struttura modello DELUXE

È un modello d’élite che prevede la complanarità del vetro con la rete metallica.

 

CARATTERISTICHE:

Vetri spessore 12 mm complanari e strutturali o stratificati

Profilo anti-abrasione

Pali di sostegno perimetrali con rinforzo

Pali illuminazione angolati verso l’esterno del campo secondo normativa internazionale

Opzionale: i 4 pali negli angoli sono personalizzabili con logo del cliente e con possibilità di retroilluminazione.

DELUXE è il campo scelto dai centri sportivi, balneari e dalle strutture ricettive. Coniuga un prezzo in linea con altre proposte sul mercato, ma con finiture di pregio ed una migliore giocabilità professionale grazie ai vetri complanari.

Struttura modello PANORAMICO

È un modello d’élite che poiché priva di pali posteriori garantisce maggiore visibilità, creando l’effetto di un maxi-schermo cinematografico.

 

CARATTERISTICHE:

Vetri spessore 12 mm complanari e strutturali o stratificati

Dischi fermavetro trasparenti

Profilo anti-abrasione

Fissaggio vetri a terra

Pali illuminazione angolati verso l’esterno del campo

Pali di sostegno perimetrali con rinforzo

Opzionale: i 4 pali negli angoli sono personalizzabili con logo del cliente e con possibilità di retroilluminazione.

Il modello PANORAMICO è il campo fornito da Italian Padel in cui hanno giocato alcuni dei migliori giocatori del World Padel Tour a Roma, in concomitanza con gli internazionali di tennis 2016.

I campioni del padel l’hanno riconosciuto come uno dei migliori campi al mondo in cui abbiamo giocato ed è stato apprezzato per la sua qualità e giocabilità.

Due lati di questo modello sono totalmente in vetro (non interrotti dalla struttura in metallo); questo permette agli spettatori una visibilità del gioco ottimale, libera da ogni ostacolo.

Si presenta come un campo di design con una struttura in metallo moderno e accattivante.

 

Qual è il costo di un campo?

Dato che ogni progetto è unico e personalizzato e le soluzioni sono veramente tante, abbiamo bisogno di più informazioni da parte tua, quindi ti chiediamo di cliccare qui e di compilare i dati richiesti.

Inoltre se vuoi approfondire sul perché bisogna investire in un campo da padel clicca qui.

 

E se non mi danno l’autorizzazione a utilizzare il cemento per il fondo?

Nel caso in cui non si ottenessero le autorizzazioni per utilizzare il cemento come fondo per il campo, Italian Padel ti dà l’opportunità di installare una pedana rimovibile formata da moduli in calcestruzzo prefabbricato, che andranno a sostituire quello che è il normale massetto in opera.

Si può convertire un campo da tennis/calcetto in un campo da padel?

Sì, l’importante è che vengano rispettate le dimensioni essenziali per un campo da paddle 21,3m x 11,3m e che si possa effettuare una platea in calcestruzzo armato.

 


Affidabilità prima di tutto: installa un campo da padel senza rischi.

Italian Padel è sinonimo di qualità e sicurezza


Scegli solo campi conformi alle normative CE

 

L’applicazione del marchio CE è l’ultima azione di una corretta produzione e garantisce in sintesi che il prodotto su cui è apposto è stato costruito nel rispetto di tutte le norme vigenti nell’ambito in cui esso sarà utilizzato e una garanzia di 10 anni obbligatori sulle parti strutturali.

 

I campi Italian Padel la riportano.

 

Cosa significa questa conformità e quali sono vantaggi per chi acquista?

Maggiore durata della struttura installata, minore manutenzione, più sicurezza, 10 anni di garanzia e sonni tranquilli, grazie ad una struttura assicurata da RC Prodotto.

 

Ricorda: I campi Italian Padel sono i primi ed unici al mondo conformi alle normative CE secondo EN 1090-1 obbligatoria e richiamata dalle NTC 2018 e D.LGS 106/2017 in ottemperanza al regolamento UE n° 305/2011.

Occhio alle Sanzioni

Installare campi senza non conformi alle normative CE può comportare l’arresto sino a sei mesi e un’ammenda che varia da 10.000 euro a 50.000 euro.

L’importanza dei materiali

Vetri temperati da 12 mm

L’importanza di installare solo vetri temperati da 12 mm.

 

Perché è meglio non usare vetri da 10mm?

L’unico vantaggio apparente che spinge molti centri sportivi a comprare un vetro da 10mm è il costo inferiore in fase d’acquisto.

 

Tuttavia ci sono 4 svantaggi molto concreti e reali:

1) La giocabilità ed il rimbalzo sono nettamente inferiori rispetto ad un campo a pali con vetro da 12 mm (il che rende la partita meno divertente e il gioco meno appassionante per i giocatori).

2) Il vetro viene considerato strutturale a partire dai 12 mm e pertanto i vetri da 10 mm sono “appesi” alla struttura e non collaborano con essa.

3) Per ovvie ragioni il vetro da 10 mm è meno resistente del vetro da 12 mm ed è quindi soggetto a rischi e rotture più frequenti (sono quindi da considerare i costi da sostenere per reperire e sostituire le lastre danneggiate oltre ai mancati incassi dovuti al “fermo campo”).

4) Se un giocatore a seguito di movimenti di gioco, va addosso a un vetro non adeguato, infrangendolo, può procurarsi ferite veramente gravi. Ricordiamoci che la sicurezza viene PRIMA DI TUTTO.

 

Paquito Navarro, schianto tremendo contro il vetro durante un torneo a Lisbona.

 

È importante sapere che la normativa italiana, relativa all’utilizzo di lastre in vetro temprato di sicurezza in luogo pubblico, prescrive che venga garantita la resistenza ad una spinta orizzontale pari a 3 KN/m e ad un carico del vento pari a 2KN/m2.
La resistenza a tali valori limite NON può essere garantita dal vetro temperato da 10mm.

Italian Padel usa esclusivamente vetri da 12 mm o stratificati 6 mm + 6mm che sono formati da due lastre di vetro e da uno strato di plastica intermedio e che rimangono un unico pezzo anche a seguito della rottura del vetro. Tutti queste tipologie sono certificati secondo normative vigenti.

Rischi e responsabilità di strutture inadeguate

Piastre e piantoni non zincati o parzialmente zincati possono dar luogo a corrosioni innescate da sbalzi termici, condensa o da infiltrazioni d’acqua.

L’innesco di tale corrosione su parti importanti come piastre e piantoni, mette a rischio nel tempo la solidità dell’intera struttura.

Italian Padel usa solo ed esclusivamente prodotti totalmente zincati!

 

N.B. le responsabilità di un gestore e/o proprietario non si esauriscono dopo l’installazione di un campo, ma in realtà è lì che iniziano e continuano per tutto il ciclo di vita del campo che dovrebbe essere di almeno 20 anni.

Una struttura metallica in tubulare di pochi millimetri che presenta punti di corrosione e/o ruggine non potrà mai essere risanata da semplici verniciature applicate in superficie dato che la corrosione è un processo irreversibile e continuo causato dalle infiltrazione d’acqua, dall’umidità atmosferica e dalla condensa conseguente agli sbalzi termici. Il deterioramento progressivo espone la struttura a possibili collassi e/o cedimenti causati da intemperie, spinte accidentali o dal vento, senza che la stessa presenti avvisaglie o segni evidenti di cedimento.

Ecco l’esempio di un campo collassato:

Evitate di esporvi per anni ad inutili rischi e responsabilità, affidatevi solo a prodotti garantiti, assicurati e certificati.

 

Che cosa Offre Italian Padel ai suoi clienti?

I PUNTI DI FORZA DI ITALIAN PADEL

  1. Produzione e assistenza made in Italy by Forgiafer, azienda bresciana con 30 anni di esperienza nella produzione e nel trattamento di strutture metalliche per esterno;
  2. Campo conforme alla EN 1090-1 (obbligatoria e richiamata dalla NTC 2018 e D.LGS 106/2017, in ottemperanza al regolamento UE n. 305/2011) e Certificabile CE (il rilascio del certificato CE potrà essere rilasciato solo previo controllo di tutta la documentazione relativa all’opera edile realizzata per accogliere la struttura del campo da padel).
  3. Profili e saldature certificate secondo norme UNI e CE, obbligatorie per le strutture metalliche;
  4. Durabilità di 10 anni sull’intera carpenteria, obbligatoria per legge;
  5. Struttura verificata e testata con 1000 ore in nebbia salina; al termine del test non si sono evidenziati segni di decadimento estetico e/o strutturale;
  6. Pilastri portanti totalmente zincati a caldo
  7. Prodotto assicurato da RC prodotto;
  8. Viteria, tasselli e rondelle in acciaio inox anti corrosione;
  9. Ancoraggio struttura con tasselli M16 certificati; pinne di rinforzo necesssarie per garantire la resistenza al
    vento ad oltre 100 km orari come richiesto dalla NTC 2018 e successivi aggiornamenti (obbligatorio\ sanzionabile);
  10. Giunzioni anti trauma delle reti laterali e vetri complanari alla struttura metallica; tappi copri viti e finiture accurate;
  11. Pali supporto proiettori led esterni al campo come richiesto dal regolamento internazionale del gioco del padel;
  12. Impianto di illuminazione omologato e cablato in IP68, retroilluminazione a led delle scritte d’angolo (opzionale);
  13. Verniciatura micacea a polvere antigraffio con pali e pinne di rinforzo di color giallo fluo quale segno distintivo;
  14. Tutti i vetri del campo sono temperati ESCLUSIVAMENTE da 12 mm e sono tutti (18) con dimensioni di m3x2 (possibilità di installazione di vetri temperati stratificati 6mm+6mm con intercalare in materiale plastico);
  15. Rete da gioco con banda di altezza pari a 10 cm e tensionatore ad argano;
  16. Guarnizioni per vetri e portavetri in gomma anzichè in neoprene per evitare il deterioramento dovuto all’esposizione ai raggi solari;
  17. Larghezza porte laterali del campo delle dimensioni massime consentite dal regolamento internazionale del gioco padel;
  18. Spugne anti trauma e teli per pali porte e palo rete;
  19. Tappeto da gioco dei migliori marchi intasato con sabbia silicea lavata e depolverata (possibilità di intaso con sabbia colorata);
  20. Applicazione per prenotazione campi e organizzazione partite gratuita per 2 mesi.

I SERVIZI OFFERTI DA ITALIAN PADEL

  • Analisi di fattibilità e sostenibilità dell’investimento;
    Business plan appropriato (BIA MODEL);
    • Visita in cantiere per effettuare tutte le adeguate valutazioni;
    • Ricerca di un partner finanziario o valutazioni di noleggio,
    cogestione o partecipazione;
    • Fornitura della documentazione necessaria per le
    pratiche ed indicazioni delle figure professionali da coinvolgere;
    • Documenti e disegni atti ad effettuare le corrette opere edili;
    • Possibilità di effettuare opere murarie , quali cordoli o platee in
    calcestruzzo industriale, drenante o in asfalto in varie regioni italiane;
    • Consegna e montaggio in Italia ed estero;
    • Istruttori e coach internazionali per formazione giocatori o futuri istruttori;
    • Forniture materiale tecnico per merchandising e pro shop;
    • Servizi app e software per gestione e controllo circolo, prenotazione campi,
    organizzazione partite e tornei;
    • Ottimizzazione del centro in collaborazione con fornitori di coperture,
    docce e spogliatoi prefabbricati, impianti di riscaldamento e tribune
    personalizzate;
    • Assistenza e manutenzione periodica dei campi.

 

 

Italian Padel: Professionisti al tuo servizio.

Noi di Italian Padel siamo un gruppo di professionisti specializzati nella produzione di strutture per campi da padel. Ci occupiamo della progettazione, costruzione e installazione chiavi in mano di campi da padel certificati, progettati e realizzati interamente in Italia.

Abbiamo costruito solo in Italia più di 250 campi e trai i nostri clienti annoveriamo sia privati, che centri sportivi.

Se vuoi, puoi dare un’occhiata al nostro portfolio I nostri campi e, se ti va, contattaci via mail (info@italianpadel.it) o telefono (+39 0309686073).

Ti è piaciuto l’articolo? Faccelo sapere!