È incredibile come il padel in Italia sia riuscito a coinvolgere tutte queste persone in così poco tempo, eppure oltre al Lazio, le altre regioni sono ancora molto indietro per quanto riguarda la diffusione dei campi da padel. Seppur Argentina e Spagna siano avanti anni luce rispetto a noi, ci sembra di dire che la via imboccata sia quella giusta.

– Joshua Leone

 

Padel Throne, qual è la città dove il paddle si sta sviluppando di più?

Abbiamo visto come questo sport stia diventando sempre più una concreta realtà del nostro Paese. Ultima prova l’intervista al CT della Nazionale Italiana di Calcio, Roberto Mancini, proprio su un campo di Italian Padel. Le risposte date al programma Linea Diletta su DAZN, hanno evidenziato quelle che sono le particolarità di questa attività sportiva e come molti dei suoi pregi abbiano dato ispirazione al commissario tecnico per rivoluzionare la nostra bella Nazionale.

Eppure una domanda ci sorge spontanea, quali sono le città e le regioni dove si sta sviluppando di più il paddle in Italia e dove con estrema facilità possiamo trovare un campo dove giocare?

La risposta è abbastanza semplice, sicuramente la città dove questo sport è ormai una realtà concreta, è Roma e il Lazio in generale, che con oltre 1000 tesserati e decine di tornei organizzati ogni mese è il motore trainante del movimento in Italia (Paddle Roma).

Ecco che quindi le altre città stanno cercando di adeguarsi al passo della Capitale e oltre a Milano (Padel Milano), anche i principali Capoluoghi Italiani come Torino, Napoli e Palermo si stanno muovendo nella giusta via.

foto campo padel 1

Torino, la città dove “Il Padel è di tutti”

Quando nasce il paddle a Torino?

A Torino il primo campo è sorto nel 2014 e nello stesso anno nel capoluogo piemontese è nata Padel Torino. L’obbiettivo dell’aver fondato Padel Torino era promuovere il padel, poiché si tratta di una disciplina facile da apprendere e divertente fin dal primo approccio.

Non è un caso infatti che il padel è definito lo sport capace di abbattere le barriere; dato che possono praticarlo insieme, giocatori con diversa esperienza, ragazzi e adulti di ogni età, atleti normodotati e in carrozzina.

Che cos’è l’iniziativa “Il padel è di tutti”?

Nasce nel capoluogo Piemontese “Il Padel è di tutti”, l’iniziativa benefica rivolta con particolare riferimento a tutti quei soggetti a rischio di esclusione sociale, come i disabili ed i giovani under 16 individuati nella fasce sociali più a rischio.

Il progetto prevede un’azione multipla, coordinata su diverse Regioni d’Italia, volta a rendere fruibile lo sport del Padel a fasce di popolazione sempre più ampie. L’idea è stata inserita tra le quindici scelte di Banca Etica nel bando “Impatto + Sport e Responsabilità Sociale” con l’obiettivo di favorire l’accessibilità di questo sport a tutti. Verranno organizzati quindi sei corsi da sei lezioni in altrettanti circoli del nord Italia, che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa: il Monviso Sporting Club di Grugliasco, il Mondovì Sporting Club, il centro sportivo Ca’ Marta di Sassuolo, la polisportiva Madonnina (Red Padel Club) di Modena, il Padel Albaro di Genova e il Sun Padel di Riccione.

Come sostiene il vicepresidente di Padel Torino, il padel, in quanto sport, è uno strumento in grado di migliorare la qualità della vita. Infatti la volontà dell’associazione piemontese è quella di rendere quest’attività accessibile alle persone con disabilità e ai ragazzi a pericolo di esclusione sociale, in particolare gli under 16.

Il finanziamento del progetto è iniziato con una campagna di crowdfunding sulla piattaforma “Produzioni dal basso” e con il sostegno di Banca Etica; successivamente è quindi proseguito con il prezioso supporto di varie realtà delle zone interessate dall’iniziativa, che già si occupano di temi legati alla disabilità e che favoriranno anche il coinvolgimento di ragazzi.

Con i fondi raccolti l’associazione metterà a disposizione dei centocinquanta partecipanti:

  1. Due carrozzine realizzate specificatamente per il padel.
  2. Trentasei racchette.
  3. Circa mille palline.
  4. Spese di affitto dei campi.
  5. Pagamento dei maestri (con qualifica FIT).

In conclusione

In conclusione ricordiamoci che lo sport è il più importante farmaco a costo zero esistente ed è per questo che bisogna sempre investire in questo ambito.

Soffermiamoci qualche volta a pensare, che per risolvere molti problemi basterebbe condividere la cultura del benessere attraverso l’attività sportiva.

foto campo padel 2

Dove Posso giocare a padel a Torino?

Scegli la struttura più vicina a te, contattala e prenota un campo.

 

I campi principali:

Alessandria

 

S.S.D. CENTOGRIGIO SRL

Via Bonardi, 25 – 15121 ALESSANDRIA – TEL. 0131345227

Asti

 

PALAZZETTO DELLO SPORT – COMUNE DI CANELLI

Via Riccadonna, 119 – 14053 CANELLI (ASTI) – TEL. 390141822

Torino

 

FAI SPORT SAN CARLO ASD

Via delle Scuole, 40 – 10070 SAN CARLO CANAVESE (TO) – TEL. 0119210363

Biella

 

FUN CLUB – Ediesse di Gori

Via Repubblica, 12 – 13874 Mettalciata (Biella) – TEL. 3313305562

 

Altri campi:

Monviso Sporting Club

Corso Canonico Allamano 25 – 10095 Grugliasco

 

Nord Tennis

Corso Appio Claudio 116 – 10146 Torino

 

Ronchiverdi Health & Sport Club

Corso Moncalieri 466/16 – 10133 Torino

 

Cus Torino Panetti

Via Panetti 30 – 10127 Torino

 

Master Club Torino

Corso Moncalieri, 494 – 10133 Torino

 

River Side

Corso Moncalieri 506/35 – 10133 Torino

 

Royal Club Torino

Piazza Muzio Scevola 2 – 10133 Torino

 

Circolo Tennis Pinerolo

Piazza Matteotti 12 – 10064 Pinerolo

 

Circolo della Stampa Sporting

Corso Giovanni Agnelli 45 – 10134 Torino

 

Bunker Sport

Via Nicolò Paganini 0/200 – 10154 Torino

 

foto campo padel 3

Padel Napoli

Il gioco, inizialmente diffuso solo nel Lazio, sta diventando una vera e propria moda anche nel sud Italia, sbarcando anche a Napoli. Diffusione dovuta soprattutto al fatto che molti VIP si sono appassionati al Padel Tennis, fra cui tantissimi calciatori come Maradona, Higuain, Callejon e Totti, che sponsorizzano in maniera naturale il movimento.

Il primo campo di Napoli è stato inaugurato domenica 27 settembre a Licola, presso il complesso sportivo “Le Dune”. A promuovere e finanziare l’apertura è stata l’ASD Padel Italia di Manuel Parlato, che da anni si sta impegnando a diffondere il particolare ed innovativo sport in tutto il paese.

Manuel Parlato, giornalista professionista, nonché promotore del Padel in Campania intervistato ha toccato tanti temi, dalla nascita del Padel fino alla difficoltà del suo sviluppo nella regione campana.

Egli ha iniziato a giocare a Roma durante la sua permanenza nella Capitale proprio quando il Padel ha iniziato ad esplodere. Decise quindi di tornare a Napoli dove non esistevano campi e dove questo sport non era neanche conosciuto.

I risultati in Campania come sono stati?

Positivi per certi versi, negativi per altri. In parecchi si sono appassionati a tal punto da aprire un campo di padel. Il problema più grande che è sorto è che c’è stato poco interesse dal punto di vista imprenditoriale, forse a causa della paura di investire in uno sport diverso e poco conosciuto. Inoltre sono mancati gli spazi e le autorizzazioni per costruire le strutture dedicate al padel.

La mentalità per far crescere questo sport deve essere quella di aprirsi e cooperare tutti insieme altrimenti non ci sarà mai uno sviluppo del movimento. La soluzione è creare appassionati che credano nella crescita di questo sport e qualcuno per fortuna è venuto fuori. Però anche le istituzioni devono aiutare a trovare location dove poter installare almeno tre campi per circolo, con un campo solo infatti non si va da nessuna parte.

Sono in programma altre aperture di campi di Padel in Campania?

Ci saranno due aperture a breve di 3 campi a Caserta ed altri 3 a Napoli. E speriamo tanti altri ancora per il bene e la crescita di questo fantastico sport che avrà ancora più risonanza nei prossimi anni.

Dove Posso giocare a padel a Napoli?

Scegli la struttura più vicina a te, contattala e prenota un campo.

 

I campi principali:

Padel Italia ASD

Via Tiglio, 6 – 80145 Chiaiano NA – Telefono: 3312642617

 

ASD PADELIRIUM

Viale Virgilio 12, 80123, NA – Telefono: 3510761253

 

Caserta

 

Tennis Club San Vito

Viale Risorgimento, 121 – 81030 Cellole (CASERTA) – Telefono: 0823933001

 

Salerno

 

Terzo tempo srl

San Mango Piemonte (SA) – Telefono: 3349465311

 

Altri campi

Accademia Paddle Napoli

Via Pisciarelli, 82, 80078 Pozzuoli – Agnano NA – Telefono: 340 127 0053

 

Accademia Tennis Napoli

Via Pisciarelli, 83, 80125 Napoli NA – Telefono: 081 617 3881

 

Padel Italia Napoli

Via S. Nullo, 179, 80014 Country Park NA – Telefono: 393 283 4324

 

Padel Club Chiaiano

Via Tiglio, 80145 Napoli NA – Telefono: 333 447 8750

 

foto campo padel 4

Padel Palermo

Da qualche settimana è in corso, un vero e proprio torneo tra le varie strutture della città. L’ambizione ci spiega Ignazio Davì del circuito Palermo Padel Tour è quella di creare un circuito palermitano di padel e far sì che esso diventi lo sport cittadino per eccellenza.

Il prestigioso torneo Open Fit

Il torneo Open Fit, dedicato sia un pubblico maschile che femminile, è iniziato venerdì 14 dicembre e si è concluso domenica 16 dicembre. L’evento sportivo si è svolto presso il Padel Palermo in via Lanza di Scalea, 394. Fra i partecipanti, tanti i campioni di Padel, fra cui l’ex n.1 Italiano Enrico Burzi, i catanesi Alessandro Torrisi e Alessandro Gulotta, i fratelli Amore, i palermitani Germano Giacalone, Giovanni Valenza, Alessandro Ciappa, e gli argentini Lucchetti Dante, Bianes e il maestro federale del Padel Palermo PSR Padel.

La città di Palermo ha accolto con molto entusiasmo questo nuovo sport, difatti sono già numerose le strutture che accolgono i nuovi giocatori di Padel.

Il primo club palermitano dedicato a questa attività è stato il “Padel Palermo” di via Lanza di Scalea che ha iniziato la sua avventura con sette campi. Il Paddle quindi sta acquisendo una sua specificità, respingendo con fermezza l’etichetta di sport “temporaneo”.

Dove Posso giocare a padel a Palermo?

Scegli la struttura più vicina a te, contattala e prenota un campo.

 

I campi principali:

 

Mickey Club – Goals Associated

Via Michele Beltrami, 17 – 90146 Palermo PA – Telefono: 0916882301

 

Trinakria

Via Franco Franchi, 31 – 90146 Palermo PA – Telefono: 0916715052

 

Campo di Marte

Via Aspasia, 22 – 90146 – Palermo PA – Telefono: 0916790850

 

Prater Green S.r.l

Viale Michelangelo, 884 – 90145 Palermo PA – Telefono: 091229092

 

Fontana Padel SSD

Via Sofocle, 3 – Palermo PA – Telefono: 3791013889

 

Centro sportivo Cocco Club

Viale Regione Siciliana sud est, 736, 90129 Palermo PA – Telefono: 091 598648

 

Padel Favorita

Viale del Fante, 58F, 90146 Palermo PA – Telefono: 331 989 1804

 

Pol. D. New Garden Center

Via Beato Angelico n.100 Palermo, Italy – Telefono: 327 177 9954

 

Altri campi:

LION PADDLE TENNIS CLUB

Via del Visone, 20, 90125 Palermo PA – Telefono: 328 443 5092

 

campionati assoluti outdoor 2018

La guerra per il regno del Padel è appena iniziata

In conclusione quindi possiamo dire che lo sviluppo del paddle è appena agli inizi e presto tutti si appassioneranno al gioco del padel. Questo perché è uno sport molto più semplice del tennis, le pareti intorno danno un grande aiuto, il campo è più piccolo, si ha sempre un compagno pronto a coprire i tuoi errori, ma soprattutto è uno sport talmente divertente che coinvolge uomini donne e bambini.

 

Italian Padel: Professionisti al tuo servizio.

Noi di Italian Padel siamo un gruppo di professionisti specializzati nella produzione di strutture per campi da padel. Ci occupiamo della progettazione, costruzione e installazione chiavi in mano di campi da padel certificati, progettati e realizzati interamente in Italia.

Tra i nostri lavori più importanti ci sono i campi degli internazionali di Tennis Paddle 2016 nel Foro Italico di Roma per Officine del Padel.

Abbiamo costruito solo in Italia più di 250 campi e trai i nostri clienti annoveriamo sia privati, che centri sportivi.

Se vuoi, puoi dare un’occhiata al nostro portfolio I nostri campi e, se ti va, contattaci via mail (info@italianpadel.it) o telefono (+39 0309686073).

Ti è piaciuto l’articolo? Faccelo sapere!

Fonti

Il padel è di tutti

La classifica delle regioni

Torneo Open Fit Palermo

Diffusione padel Palermo

Diffusione padel Napoli